La sfida del nuovo bello « SCOLIA


Ripropongo un interessante articolo trovato in rete.

La sfida del nuovo bello « SCOLIA

Annunci

Creduloni o Poveri fessi?


Concorso ad Architettura, interviene il ministro Mussi « Arch.In.Geo

Non riesco a non ridere quando appaiono notizie del genere sui giornali. Quando si scopre l’uovo di Colombo e se ne fa un caso, ma allo stesso tempo, non riesco a non vergognarmi di essere Italiano quando si legge che un ministro di questa repubblica deve scrivere al rettore di una importantissima università di questo paese per risvegliarne la memoria sui compiti cui è chiamato ad assolvere:  “il suo compito è quello di salvaguardare la serietà e credibilità del sistema degli studi universitari, e dell’Università italiana “.

Negli anni trascorsi tra i banchi dell’università mi è capitato tantissime volte di incontrare docenti e ricercatori accomunati dalla stessa radice familiare, dallo stesso cognome. Oggi si scopre, a detta del prof. Rossetti, “… che ormai i figli, le mogli, i parenti, le ex-mogli, le o gli amanti degli ordinari erano stati sistemati”.

Allora si deve dedurre che per sperare di ricoprire un posto del genere, non resta altro da fare che sperare in una patologia che colpisca gli organi riproduttivi degli attuali docenti rendendoli impotenti ed inattivi dal punto di vista sessuale in modo tale da ridurre il numero di figli, ex mogli ed amanti da sistemare?. 

Purtroppo però, chi non fa parte di queste caste, è la cosiddetta BRAVA GENTE, incapaci di augurare queste cose al prossimo, chiunque esso sia. Per cui mi chiedo:

A questo punto, di chi e/o in che cosa bisogna aver fiducia oggi senza correre il rischio di finire tra la schiera dei creduloni e/o dei poveri fessi che non andranno mai da nessuna parte perchè continuano a contare solo sulle proprie forze?”